20 novembre 2017
Aggiornato 14:30
Incidente

Grave incidente nella notte all'«incrocio maledetto»: in coma un motociclista

Dopo lo scontro tra l’auto e la moto, il centauro è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale Cto in codice rosso. Sotto accusa un incrocio in cui avvengono troppi incidenti

Il motociclista è stato trasportato al Cto di Torino (© Diario di Torino)

TORINO - Ancora un incidente all’incrocio maledetto. Ieri sera, intorno alle 20:00, è avvenuto un violento scontro tra un auto e una moto in corso Trapani, all’angolo con via Frejus: ad avere la peggio il centauro, trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Cto di Torino. Il motociclista è entrato in pronto soccorso in coma farmacologico, ma trascorsa la notte vi è un leggero ottimismo per le sue condizioni. Meno grave l’automobilista, trasportato comunque al Martini perché ferito.

LA DINAMICA - La dinamica non è stata accertata, ma all’origine dell’incidente potrebbe esserci un semaforo non rispettato. Su questo aspetto è al lavoro la Squadra Infortunistica della polizia municipale. Quel che è certo è che non è la prima volta che in quell’incrocio avvengono incidenti gravi. Nico Marinelli, storico fondatore del gruppo di bikers «Tre merli sotto shock» ha sottolineato come la pericolosità dell’incrocio maledetto sia stata segnalata ripetutamente. L’obiettivo dei bikers era quello di allungare i tempi del semaforo, ma pare servano interventi urgenti per evitare ulteriori incidenti.