26 settembre 2017
Aggiornato 12:30
Natale

Il Villaggio di Babbo Natale lascia piazza d'Armi: una nuova conquista per Venaria 

L’inaugurazione è programmata per il 17 novembre e la chiusura il 7 gennaio. I lavori per rendere il sogno realtà stanno per cominciare: gli operai arriveranno a Venaria l’11 settembre

Il Villaggio di Babbo Natale 2017 trasloca a Venaria (© Diario di Torino)

TORINO - La magia del Villaggio di Babbo Natale fa i bagagli e, da piazza d'Armi, arriva nei maestosi giardini della Reggia di Venaria. C'era bisogno di una location più attraente, prestigiosa e internazionale, fanno sapere gli organizzatori della festa più amata dell'inverno torinese, e la scelta è ricaduta su Venaria che, per l'occasione, dedicherà tutti i suoi spazi al tema del Natale. L’inaugurazione è programmata per il 17 novembre e la chiusura il 7 gennaio. I lavori per rendere il sogno realtà stanno per cominciare: gli operai arriveranno a Venaria l’11 settembre.

VILLAGGIO - Un'edizione che metterà al primo posto i più piccoli, con laboratori, giochi e attività a tema all'interno della "Casa degli Elfi». Anche i più grandi tuttavia non avranno di che annoiarsi: a differenza dell'anno scorso infatti arriveranno al villaggio decine e decine di bancarelle di artigiani a esporre le loro particolarissime creazioni, accompagnati dai commercianti street food, con tutte le pietanze tipiche del natale sistemate nelle tradizionali casette di legno. L'attesa per entrare al Villaggio verrà allietata da una mostra fatta delle letterine dei bambini dell'edizione passata; la casa di Babbo Natale poi diventarà un osservatorio per vedere le stelle; una ruota panoramica permetterà di godere della magia del Villaggio dall'alto; il Bosco degli Elfi animerà i giardini della Reggia e tanti eventi di teatro, circo e pattinaggio vivacizzeranno le giornate di festa fino a dopo l'Epifania. Ma queste sono solo alcune delle tante sorprese che riserverà quest'anno il Villaggio di Babbo Natale di Venaria. Staremo a vedere.