19 giugno 2019
Aggiornato 12:30
MiTo

Piazza San Carlo, dopo la notte di terrore Appendino riparte con un nuovo evento

MiTo si svolgerà nel fine settimana del 9 e 10 settembre e, per l'occasione, si prevede una notevole affluenza di pubblico. La sindaca ha garantito che il "Salotto di Torino" sarà attrezzato in modo da rispettare tutte le nuove normative in materia di sicurezza

TORINO - A tre mesi dalla tragica notte della finale di Champions League, in cui rimasero ferite oltre 1500 persone e in cui perse la vita Erika Pioletti, piazza San Carlo riapre al pubblico per un grande evento: MiTo. «La piazza sarà piacevole e sicura» ha assicurato la prima cittadina Chiara Apppendino in occasione della presentazione della manifestazione all'ospedale Sant'Anna. La sindaca ha inoltre garantito che il meraviglioso spazio del "Salotto di Torino" sarà attrezzato in modo da rispettare tutte le nuove normative in materia di sicurezza, pur non essendo militarizzato.

SICUREZZA - MiTo si svolgerà nel fine settimana del 9 e 10 settembre e, per l'occasione, si prevede una notevole affluenza di pubblico. Saranno previsti varchi e vie di fuga accuratamente segnalate e la presenza di postazioni mediche avanzate, così come indicato dalla normativa nazionale. L'accesso sarà possibile unicamente attraverso i varchi e non ci saranno sedie. «Dobbiamo abituarci a vivere gli spazi pubblici in modo diverso» ha concluso Appendino. Nei prossimi giorni sarà predisposto anche un vademecum on line che indicherà alcune norme di comportamento per garantire la buona riuscita dell'evento.

EVENTO - La sera del 9 settembre i cittadini saranno invitati a cantare insieme agli artisti che si raduneranno in piazza e al "coro guida" sul palcoscenico. Agli spetattori verrà distribuito gratuitamente un programma con le partiture per poter partecipare. Il giorno dopo invece, a partire dalle ore 21.00, piazza San Carlo si animerà della sinfonia immortale della Nona di Beethoven, eseguita dall'Orchestra Giovanile Italiana. L'ingresso all'evento sarà gratuito.