26 settembre 2017
Aggiornato 12:30
Cronaca

Follia in San Salvario, donna ubriaca aggredisce un vigile e lo manda in ospedale

L’aggressione è avvenuta all’angolo tra via Berthollet e via Sant’Anselmo: gli agenti erano intervenuti perché la donna molestava e importunava i passanti

La donna ha aggredito un agente in San Salvario (immagine archivio) (© Diario di Torino)

TORINO - Ha dell’incredibile quanto avvenuto ieri sera in via Sant’Anselmo angolo via Berthollet, dove una donna ubriaca e su di giri ha aggredito e mandato in ospedale un agente dell’ex ottava sezione circoscrizionale San Salvario/Borgo Po della polizia municipale. La donna, una 46enne di nazionalità nigeriana, è stata bloccata e denunciata.

L’AGGRESSIONE - Gli agenti della polizia municipale sono intervenuti perché la donna, in evidente stato di ebbrezza, continuava a importunare e molestare i passanti. Di fronte alla pacifica richiesta degli agenti di allontanarsi e porre fine ai comportamenti molesti, la donna ha dato di matto e si è scagliata contro il vigile. Bloccata con non poca fatica, è stata condotta al Comando di via Bologna dove, dopo esser stata identificata, è stata denunciata per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Non era la prima volta che il soggetto si lasciava andare a simili comportamenti. L’agente aggredito è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale Gradenigo, dove è stato medicato e giudicato guaribile in due giorni.