19 novembre 2017
Aggiornato 22:30
Piazza San Carlo

Tragedia di piazza San Carlo, 136 richieste di risarcimento al Comune

Al Comune di Torino sono arrivate 136 richieste di risarcimento in seguito agli incidenti verificatisi durante la notte del 3 giugni. Lo ha riferito in Consiglio Comunale l'assessore al Bilancio Sergio Rolando

3 giugno in piazza San Carlo (© Diario di Torino)

TORINO - La notte del 3 giugno sono rimaste ferite oltre 1500 persone e, a oggi, al Comune di Torino sono arrivate 136 richieste di risarcimento. Lo ha riferito in Consiglio Comunale l'assessore al Bilancio Sergio Rolando, interrogato su chi dovrà pagare per i danni riportati durante la notte della serata di Champions League proiettata in piazza San Carlo.

ASSICURAZIONE - A domanda diretta del consigliere comunale di centrodestra Alberto Morano, Rolando ha risposto fornendo i numeri dettagliati sulla franchigia della polizza assicurativa. Il massimale della copertura assicurativa è di 25 milioni di euro, mentre la franchigia della polizza assicurativa per l'evento è di 24.500 euro. Ora la parola passa al Tribunale per chiarire definitivamente di chi è stata la responsabilità di quella notte di terrore.