20 giugno 2019
Aggiornato 07:30
Controlli droga

Cocaina, eroina e marijuana su treni e metro: segnalati 12 soggetti, 3 denunce

La Guardia di Finanza ha condotto divisi controlli nelle stazioni ferroviarie, della metropolitana e dei bus: centinaia le persone controllate dalle Unità Cinofile

TORINO - La droga viaggia sui mezzi pubblici. Si potrebbe tranquillamente sintetizzare così il risultato dei controlli antidroga effettuati al terminal degli autobus e alle stazioni ferroviarie e della metropolitana dagli uomini della Guardia di Finanza, coadiuvati dalle Unità Cinofile: oltre 200 i grammi tra marijuana, hashish, cocaina, eroina e spinelli confezionati trovati dai baschi verdi. Tre le persone denunciate per detenzione ai fini di spaccio, 12 i soggetti segnalati alla Prefettura.

I CONTROLLI - In una ditta di spedizioni, i finanzieri sono riusciti a scovare un pacco contenente un paio di scarpe, nelle cui suole era ben occultata sostanza stupefacente di tipo hashish. Numerosi controlli sono stati effettuati all’esterno del terminal degli autobus di corso Vittorio Emanuele, all’interno della stazione ferroviaria, della metropolitana e delle zone adiacenti. Per i soggetti segnalati alla Procura della Repubblica quali assunto di sostanze stupefacenti è stato predisposto un percorso di recupero, mentre per le altre tre persone scoperte con quantitativi di droga maggiori, è scattata la denuncia.