19 novembre 2017
Aggiornato 22:30
Polizia

Irregolarità in un Compro Oro di corso Adriatico, il Questore sospende la licenza

Per 15 giorni la serranda del locale commerciale dovrà rimanere chiusa. E’ costato caro al titolare un controllo di polizia effettuato nel mese di luglio

La chiusura del Compro Oro (© Polizia di Stato)

TORINO - Un controllo effettuato a fine luglio dagli agenti del Commissariato Barriera Nizza, con i colleghi del Commissariato San Secondo, è costata la sospensione della licenza per 15 giorni a un Compro Oro di corso Adriatico. In quell’occasione era stata riscontrata la tenuta irregolare del registro da parte del titolare poiché, in alcune operazioni, non erano stati trascritti i dati relativi alla specie e al peso della merce acquistata. Oltre a questo era stato accertata l’alterazione di diversi oggetti preziosi. Il provvedimento del Questore di Torino è stato notificato ieri e ha validità per 15 giorni.