26 settembre 2017
Aggiornato 11:00
Mobilità Sostenibile

Settimana Europea della Mobilità: 7 giorni ricchi di eventi in tutta la città

"Condividere", questo il tema di quest'anno della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile che si terrà a Torino dal 16 al 22 settembre. Sette giorni per tanti appuntamenti e iniziative

Settimana della Mobilità Sostenibile (© Ansa Foto)

TORINO - "Condividere", questo il tema di quest'anno della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile che si terrà a Torino dal 16 al 22 settembre. La condivisione avverrà su due livelli: da un lato si punta a valorizzare al massimo il tema della "sharing mobility", argomento molto caro all'assessore ai Trasporti del Comune di Torino, Maria Lapietra, da quest'anno anche custode della delega specifica alla Mobilità Sostenibile. Dall'altro si parlerà di condivisione degli spazi, di modo da trasformare alcune strade e piazze della città in luoghi di incontro e scambio per i cittadini.

PROGRAMMA - Sette giorni per tanti appuntamenti e iniziative: si parte sabato 16 con i laboratori di Living Street a Borgo Campidoglio in cui, tra le altre cose, si sperimenterà la pedonalizzazione dell'area; durante tutta la settimana si vedranno esposti in diverse zone i mezzi di mobilità pubblica e condivisa; la tranvia Sassi-Superga aprirà gratuitamente alle biciclette al fine di promuovere le colline cittadine. Domenica 17 ci sarà la "Domenica per la sostenibilità", con relativo blocco del traffico dalle 10 alle 18 nell'area Ztl Centrale. Lunedì 18 settembre verrà inaugurata la nuova flotta di bus elettrici GTT. Tanti anche i seminari e i convegni che animeranno la città nei prossimi giorni, con particolare attenzione alle nuove app per muoversi a Torino. Dal digitale al reale: il 20 settembre è stata organizzata una "Biciclettata di Giunta" per inaugurare la nuova pista ciclabile di corso Orbassano. Taglio del nastro anche per la ciclabile che collega gli atenei.

CONTEST - Durante tutto il periodo inoltre i cittadini potranno condividere sui loro profili social la fotografia di uno spazio che vorrebbero condividere, utilizzando l'hashtag #torinospaziocondiviso. Il vincitore del contest vedrà realizzato il suo progetto l'anno prossimo. Ciliegina sulla torta: la Festa dei Vicini, splendido esempio di condivisione di quartiere.