19 dicembre 2018
Aggiornato 00:30

Torino naviga superveloce: Vodafone lancia la rete mobile 4.5G nella città della Mole

Dopo Tim, anche Vodafone investe 150 milioni di euro a Torino: la rete 4.5G consentirà ai clienti di navigare al doppio della velocità 4G
Vodafone lancia la rete 4.5G a Torino
Vodafone lancia la rete 4.5G a Torino (Diario di Torino)

TORINO - Immaginate di scaricare una puntata della vostra serie tv preferita in 30 secondi o l’album di 12 canzoni del cantante che amate in un secondo. Utopia? Assolutamente no. Vodafone Italia infatti ha lanciato a Torino la rete mobile 4.5G, capace di spingersi fino a 550 Megabit al secondo. Un potenziale davvero sensazionale, una rete superveloce.

LA RETE 4.5G - Il 4.5G è il frutto di un’evoluzione dello standard LTE, che va a incidere sul miglioramento della velocità, sulla reattività delle applicazioni e la capacità della rete. Non tutti però possono utilizzare la rete 4.5G: per sfruttare tutte le potenzialità della rete 4.5G di Vodafone è necessario avere un dispositivo abilitato alla rete 4.5G acquistato in uno dei negozi Vodafone. Gli smartphone attualmente abilitati alla rete 4.5G Vodafone sono il Samsung Galaxy S8, Samsung Galaxy S8 Plus, Sony Xperia XZ e a breve il nuovo Samsung Galaxy Note 8. Perché Vodafone ha deciso di puntare proprio sulla nostra città? Basta pensare che negli ultimi tre anni, la compagnia telefonica ha investito 150 milioni di euro nelle reti di ultima generazione per rendere Torino una delle città più all’avanguardia in Italia e in Europa: dall’Iperfibra fino a 1 Gigabit, alla rete 4G che raggiunge il 99% della popolazione fino alla nuova rete 4.5G, che da oggi permetterà ai torinesi di vivere al massimo della performance e qualità di esperienza i servizi legati alla connettività mobile, sempre più evoluti.