26 settembre 2017
Aggiornato 11:00
Gtt

Regione e Comune sulla delicata situazione di Gtt: «Ci confermino il piano di sviluppo»

E’ finito il tavolo fatto con il constante dialogo con il ministro Delrio e con il Governo. Regione e Comune chiedono conferme al Gruppo Torinese Trasporti

Autobus Gtt (© ANSA)

TORINO - Regione Piemonte e Comune di Torino si sono incontrate per parlare della situazione attuale di Gtt, la società partecipata che si occupa del trasporto pubblico torinese. E’ stato deciso di chiedere al Gruppo Torinese Trasporti di confermare il piano di sviluppo industriale già presentato, in modo tale da mettere in sicurezza e rendere sostenibile nel tempo l’azienda stessa. Del tavolo di Comune e Regione c’è stato un costante dialogo con il ministro Graziano Delrio e con il Governo.

PIANO DI SVILUPPO GTT - Il piano di sviluppo industriale presentato da Gtt prevede un abbattimento dei costi e una massimizzazione degli incassi. Per riuscirci sarà studiata una revisione delle rete dei trasporti pubblici, la messa a gara di linee urbane e suburbane e un investimento sul materiale rotabile al fine di un abbattimento dei costi.