19 dicembre 2018
Aggiornato 01:30

Con l’auto ma senza patente da dieci anni, fermato e denunciato: multata anche la moglie

Era già stato fermato a giugno quando era al volante della sua auto e denunciato. Ora se n’è presa una seconda per un nuovo controllo avvenuto a Moncalieri in piazza Caduti per la Libertà
Fermato due volte negli ultimi tre mesi dalla municipale
Fermato due volte negli ultimi tre mesi dalla municipale ()

MONCALIERI - Di smettere di guidare non ci pensava proprio. Così, nonostante la patente gli fosse stata revocata dieci anni fa, ha continuato a condurre la sua macchina e quella di sua moglie tranquillamente. E negli ultimi tre mesi l’uomo, un 57enne di Moncalieri, è stato fermato ben due volte per un controllo stradale e sanzionato. L’ultima in ordine di tempo è avvenuta sabato pomeriggio.

CON L’AUTO DELLA MOGLIE - La polizia municipale di Moncalieri lo ha riconosciuto e fermato in piazza Caduti per la Libertà. Il cinquantasettenne era al volante della Fiat Stilo della moglie. Senza trovare scuse, l’uomo ha ammesso le sue colpe, cosa che però non gli è servita a evitare l’ennesima denuncia e a farsi sequestrare il veicolo della moglie. Quanto a quest’ultima, per aver prestato la sua auto al marito, è stata sanzionata con una multa da 400 euro.

RECIDIVO - Come detto, il moncalierese è stato fermato due volte negli ultimi tre mesi. La prima volta stava guidando la sua Fiat Panda a Moriondo quando si è trovato di fronte la paletta della municipale alzata.