13 dicembre 2017
Aggiornato 15:41
Cronaca

Incrocia la polizia e si comporta in maniera sospetta: arrestato in corso Regina Margherita

Nelle tasche dell’uomo, un 38enne di nazionalità marocchina, sono stati trovati alcuni ovuli di eroina: per questo motivo è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante

L'uomo è stato fermato dagli agenti della Squadra Volante (© Polizia)

TORINO - Ha incrociato una pattuglia della Squadra Volanti e ha immediatamente assunto un atteggiamento sospetto: è questa la ragione per cui un cittadino marocchino di 38 anni è stato fermato e controllato dalla polizia in corso Regina Margherita. I sospetti si sono rivelati fondati, visto che l’uomo aveva nascosto in tasca un sacchetto di plastica con alcuni ovuli: gli accertamenti successivi condotti nel laboratorio della polizia scientifica hanno permesso di stabilire la natura della sostanza, rivelatasi poi essere eroina per un peso complessivo di 18 grammi. L’uomo, che aveva tentato invano di disfarsi della droga, è stato quindi tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.