18 aprile 2019
Aggiornato 14:30
Incidenti

Auto si cappotta in corso Grosseto, 21enne resta incastrato nelle lamiere

Stando a una prima ricostruzione dell'incidente, una Renault Clio stava viaggiando nella carreggiata centrale di corso Grosseto, in direzione strada Lanzo, quando è avvento lo scontro con un Peugeot Partner, in servizio per conto di Poste Italiane, che percorreva corso Grosseto nel senso di marcia opposto

TORINO - Erano appena passate le cinque di ieri pomeriggio, venerdì 22 settembre, quando in corso Grosseto angolo via Ala di Stura, si è verificato un grave incidente stradale che ha visto coinvolti un furgoncino delle poste e un'automobile. Stando a una prima ricostruzione dell'incidente, una Renault Clio stava viaggiando nella carreggiata centrale di corso Grosseto, in direzione strada Lanzo, quando è avvento lo scontro con un Peugeot Partner, in servizio per conto di Poste Italiane, che percorreva corso Grosseto nel senso di marcia opposto e stava svoltando a sinistra in via Ala di Stura. 

OSPEDALE - A causa dello scontro, la Renault si è cappottata, urtando un semaforo e finendo la sua corsa contro un albero del divisorio tra carreggiata centrale e controviale. Il conducente, un ragazzo di 21 anni, è rimasto incastrato all'interno dell'abitacolo. Una volta liberato, l'uomo è stato trasportato al Pronto Soccorso dell'Ospedale San Giovanni Bosco, dove i medici si sono riservati la prognosi. Sul posto la Squadra Infortunistica della Polizia Municipale Torino e numerose pattuglie per districare l'intenso traffico. Pare che in questo caso non siano necessari testimoni poichè l'accaduto è stato riferito puntualmente sul posto.