20 febbraio 2019
Aggiornato 06:30
Incidente

Investito dalla sua auto mentre prova a collegare i fili della batteria: grave al Cto

E’ successo questa notte, nel parcheggio della stazione di Porta Nuova. L’uomo, un italiano di 64 anni, è in prognosi riservata

TORINO - Ha dell’incredibile quanto accaduto questa notte, intorno all’01:30, nel parcheggio della stazione Porta Nuova di Torino, in via Nizza 3: un uomo di 64 anni è stato investito dalla sua stessa auto ed è stato trasportato all’ospedale Cto di Torino. Le sue condizioni sono gravi, tanto che il signore è in prognosi riservata.

LA DINAMICA - Stando a una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo sarebbe sceso dal mezzo, una Opel Vivaro, a causa di un’avaria. Mentre era impegnato nel collegare i fili della batteria, il veicolo si è mosso e lo ha travolto. Immediato l’intervento dei medici del 118, che l’hanno trasportato la Dipartimento d’Emergenza dell’ospedale Cto. Sul posto è intervenuta la Squadra Infortunistica della polizia municipale, mentre l’automobile è stata sequestrata.