13 dicembre 2017
Aggiornato 21:30
G7

Doppia manifestazione sabato 30 settembre contro il G7, tante le vie coinvolte e i divieti

Il corteo parte dal mercato di corso Cincinnato alle 10.30 e poi riparte da largo Toscana nel primo pomeriggio. Diversi i divieti, in particolare a Venaria dove è previsto l’arrivo della manifestazione

Manifestazione contro il G7 (© ANSA)

VENARIA - Nella giornata di sabato 30 settembre, in occasione dell’ultimo giorno dedicato al G7, si svolgerà una manifestazione organizzata dai centri sociali e studenti che partirà la mattina, alla 10.30, dal mercato di corso Cincinnato (quartiere Vallette) e arriverà in largo Toscana a Torino dove ne partirà una seconda che porterà il corteo fino a piazza Vittorio Veneto a Venaria.

DOPPIA MANIFESTAZIONE - Secondo gli organizzatori della manifestazione nella giornata conclusiva del G7 c’è la possibilità che i delegati possano andare via prima di quanto previsto dal programma per evitare l’arrivo del corteo. Per questo motivo ci saranno due manifestazioni e non solo quella che comincia alle 14.30 da largo Toscana. «Annunciamo che la mobilitazione di sabato raddoppia», scrivono gli organizzatori, «la giornata di lotta comincia alle 10:30 al mercato di Vallette e poi prosegue alle 14:30 con il corteo previsto in largo Toscana, durante il quale speriamo di festeggiare la cacciata dei nuovi nobili dal loro palazzo».

CORTEO A VENARIA - Questa mattina in Comune a Venaria si è svolta la Conferenza Capigruppo dove si è ampiamente discusso della manifestazione del 30 settembre. Il corteo partirà da largo Toscana a Torino per arrivare in piazza Vittorio Veneto a Venaria passando per strada della Venaria, via Amati, via Canale e viale Roma. Per permettere la manifestazione, a partire dalle ore 14 di domani il divieto di sosta è stato esteso in via Cavallo nel tratto compreso  tra la rotatoria di via Cavallo e la passerella Mazzini fino a piazza Vittorio Veneto, viale Roma nel tratto compreso tra piazza Vittorio Veneto e il civico numero 22 di viale Roma, corso Garibaldi tra piazza Vittorio Veneto e la rotatoria di via Barolo, via Sabotino, piazza Don Alberione, via Rolle tra via Mensa e via Trucchi, via Medici del Vascello tra via Mensa e via Trucchi, viale Buridani tra piazza Vittorio Veneto e via Barolo, via Juvarra tra corso Garibaldi e via Barolo, piazza Martiri della Libertà, via Marconi, via Barolo, via Trucchi tra via Barolo e via Rolle.