21 ottobre 2017
Aggiornato 14:00
Incidenti stradali

Carro attrezzi si schianta e rimane incastrato nelle fioriere, l’incidente in piazza Rivoli

Il carro attrezzi è stato poi rimesso con le quattro ruote a terra spinto a mano da diverse persone. L’incidente è avvenuto intorno a mezzogiorno: il rumore dei freni e il boato hanno richiamato l’attenzione di commercianti e residenti

Semaforo e cartello stradale distrutti nell'incidente (© Diario di Torino)

TORINO - Un lungo rumore di freni ha anticipato il boato dello schianto. Tra corso Lecce e via Rosolino Pilo, all’imbocco del sottopasso che permette di superare piazza Rivoli e arrivare in un attimo in corso Trapani, intorno a mezzogiorno si è schiantato un carro attrezzi contro lo spartitraffico centrale e contro le fioriere che dividono le due direzioni di marcia. Un incidente che ha attirato l’attenzione di negozianti e residenti e che è costato all’amministrazione un palo semaforico, andato distrutto, e un cartello stradale. Un sinistro anomalo dettato probabilmente dall’alta velocità e da un sorpasso azzardato non riuscito: qualche metro prima dell’ingresso nel sottopasso il mezzo si è trovato incastrato sopra lo spartitraffico.

DANNI AL COMUNE - Il conducente del carro attrezzi non si è fatto nulla e, per fortuna, non c’erano pedoni nei paraggi altrimenti staremmo parlando di fatti di cronaca ben più gravi. Nonostante il mezzo sia rimasto sospeso sopra le fioriere, diversi uomini hanno rimesso in strada a mano il carro, senza telefonare a polizia municipale o ambulanza. Poi, come se nulla fosse successo, un secondo carro attrezzi ha caricato il primo e lo ha portato via verso il parco della Tesoriera passando da via Rosolino Pilo. Il semaforo, come si vede nella foto, è stato distrutto nell’incidente, così come il cartello stradale. Avvisati dai cittadini, gli agenti della municipale sono arrivati dopo un’oretta sul posto quando ormai il carro attrezzi non c’era più.