21 ottobre 2017
Aggiornato 14:00
Pedonalizzazione Campidoglio

Campidoglio, pedonalizzazione flop ma l’esperimento va avanti: le vie chiuse al traffico

Nonostante il divieto di transito e di sosta, le auto non lasciano Borgo Campidoglio. Dal Comune nessun passo indietro: l’elenco delle vie chiuse al traffico dal 10 al 15 ottobre

Via Fiano nel tratto dell'ordinanza (© Diario di Torino)

TORINO - L’esperimento è fallito, ma va avanti. Non si potrebbe riassumere in maniera più efficace il progetto di pedonalizzazione in Borgo Campidoglio: la prima settimana di divieti di sosta e di transito, come vi avevamo documentato, non ha dato gli esiti sperati. Se il primo giorno nessuno sembrava aver rispettato le regole, i giorni successivi non hanno dato risultati. Nonostante questo quadro a dir poco desolante, l’esperimento andrà avanti anche la prossima settimana, dal 10 al 15 ottobre.

LE VIE OFF LIMITS - E’ pur vero che il laboratorio prevede anche altre iniziative legate al progetto europeo Living Streets, come il coinvolgimento di abitanti, associazioni, realtà culturali, ecc. Per favorire lo svolgersi delle manifestazioni quindi, la Città di Torino ha emesso l’ordinanza numero 2017 83920, che prevede limitazioni del traffico nelle seguenti vie, dove non sarà consentita sosta e circolazione:
- via Rocciamelone tra piazza Moncenisio e via Netro (già area pedonale)
- via Fiano tra piazza Moncenisio e via Balme
- via Musinè tra via Fiano e via Rivara e tra il civico 20/D e il civico 27/a
- piazza Moncenisio nella parte a sud di via Cibrario escluso il lato di via Ceres

+++ (VIDEO) IL NOSTRO SPECIALE: IL FLOP PEDONALIZZAZIONE +++

GLI EVENTI - Tra il 9 e il 13 ottobre verranno svolti laboratori con i ragazzi delle classi quarte della scuola Manzoni. Un esempio? Un gioco di ruolo con uscite sul campo per simulare e ragionare sui problemi e le opportunità che i pedoni incontrano nel deambulare per le vie del borgo. I risultati del laboratorio verranno poi esposti nelle giornate di animazione urbana del 14–15 ottobre. Il 10 ottobre si terrà un altro punto informativo nel mercato di Corso Svizzera volto a promuovere le giornate di animazione urbana del 14–15 ottobre. Il 13 ottobre i bambini della Scuola Materna Coniugi Verna visiteranno le botteghe artigiane del Borgo Vecchio. Il 14–15 ottobre il Borgo Vecchio dalle 10:00 fino a sera si animerà con una serie di attività proposte e organizzate dagli abitanti, dalle associazioni, dagli artigiani e dai commercianti del borgo nell’ambito del Laboratorio Campidoglio. Le strade e alcuni cortili del borgo ospiteranno mostre sul tema della sostenibilità e del futuro del borgo, spettacoli musicali, un laboratorio di cucina, un’attività destinata ai più piccoli che non sanno ancora andare in bici, un incontro con una psicologa del traffico, aperitivi dei vicini. Verranno proposti degli itinerari per la visita del patrimonio culturale e storico del borgo, con installazioni di art design sul tema della mobilità. Gli strilloni della poesia passeggeranno per i vicoli e i cortili del borgo. Verrà svolto un laboratorio per la progettazione partecipata di arredi urbani, realizzata un’opera d’arte collettiva sul tema «Il Borgo che Vorrei …». Per un giorno la piazza Moncenisio diventerà la «Piazza degli Artisti». Tutte iniziative bellissime, ma le auto sembrano non voler lasciare il borgo.