21 ottobre 2017
Aggiornato 14:00
Parco della Salute di Torino

Parco della Salute, confermati i soldi dal Ministero: quasi 1 miliardo a disposizione

Il Ministero della Salute ha confermato, attraverso un messaggio del ministro Beatrice Lorenzin, l’investimento da 238 milioni di euro. A questi si sommano i soldi della Regione, dei privati e per la tecnologia

Il nuovo Parco della Salute di Torino (© )

TORINO - Dovrebbe poter contare su quasi un miliardo di euro la Regione Piemonte per la realizzazione del Parco della Salute di Torino e la Città della salute e della scienza di Novara. Il condizionale è solo per gli investimenti privati e tecnologici e non sul contributo statale alla luce del rinnovato accordo per la sinergia tra Comune, Regione e Ministero della Salute avvenuto questa mattina al convegno organizzato dagli industriali di Torino. In un messaggio il ministro della Salute Beatrice Lorenzin ne ha dato conferma: «Siamo pronti per giungere quanto prima alla sottoscrizione a Roma dell'accordo di programma».

1 MILIARDO - Per la realizzazione del protettolo il Governo ha confermato i 238 milioni di euro a cui si aggiungono i 12 della Regione Piemonte. Questo dovrebbe convincere i privati a investire quasi 500 milioni di euro. Sommati al 146 milioni di investimento per le tecnologie si arriva a 922 milioni di euro. Il Parco della Salute includerà tre ospedali cittadini: Molinette, Regina Margherita e Sant'Anna.