26 settembre 2020
Aggiornato 06:30
Natale coi fiocchi

«Natale coi fiocchi» è alle porte: 5 mercatini in città e una sola pista di pattinaggio

Dal 1 dicembre 2017 al 14 gennaio 2018 cinque mercatini di natale compariranno in piazza Solferino, piazza Castello, piazza Santa Rita da Cascia e, nei fine settimana, nello Spazio Ex Incet e al Cortile del Maglio

TORINO -  Anche se le temperature di questo mite autunno lasciano persare tutt'altro, il Natale si avvicina e, con esso, anche la tanto chiacchierata manifestazione «Natale con Fiocchi». Il bando per affidare a un unico soggetto la gestione delle attività si è chiuso il 10 ottobre ma il vincitore non è ancora stato reso noto. «Vogliamo dare continuità al progetto attraverso l'identificazione di un unico soggetto che curi le prossime tre edizioni della manifestazione, con possibilità di prolungamento per altre due» ha spiegato oggi in Consiglio Comunale, l'assessore con delega alla Cultura Francesca Leon. 

MERCATINI - Dal 1 dicembre 2017 al 14 gennaio 2018 cinque mercatini di natale compariranno in piazza Solferino, piazza Castello, piazza Santa Rita da Cascia e, nei fine settimana, nello Spazio Ex Incet e Cortile del Maglio. Niente in corso Marconi e Parco Dora dunque, zone in cui lo scorso anno erano previste manifestazioni che non sono mai state realizzate. Verrà allestita inoltre una sola pista di pattinaggio in piazza Solferino, data la scarsa affluenza nelle altre piste della città del 2016. Il consigliere Enzo Lavolta sottolinea alcune criticità organizzative che furono già del Natale con Fiocchi dell'anno passato: prima fra tutte la presenza nel bando di una clausola che favorisce i soggetti propensi ad aggiungere banchi e casette per la vendita. «Qui di culturale non c'è nulla» afferma La Volta «Ci dovrebbe essere proporzionalità tra parte commerciale ed eventi culturali».