18 agosto 2019
Aggiornato 03:00
Venaria e smog

A Venaria da domani scatta il blocco auto, ma gli abbonati Gtt possono circolare

Anche a Venaria da domani entra in vigore il divieto di circolazione per le vetture diesel con classe emissiva inferiore uguale a Euro 4. Tra gli esenti ci sono gli abbonati Gtt

VENARIA - Se a Torino il blocco auto è già realtà da qualche giorno, il Comune di Venaria sarà off limits per le vetture diesel con classe emissiva inferiore uguale a Euro 4 solamente da domani. A darne l’annuncio è il sindaco Roberto Falcone: «Stiamo vivendo un'emergenza ambientale. Per questo da domani anche a Venaria entrerà in vigore l'ordinanza antismog. Saranno bloccate solo le vetture diesel con omologazione pari o inferiore a Euro4». Nulla di strano sin qui. Ma leggendo l’ordinanza si scopre che tra le esenzioni ci sono tutti quegli automobilisti che sono in possesso di un abbonamento annuale Gtt.

ESENZIONE NELL’ORDINANZA - «Veicoli privati adibiti al trasporto di persone con omologazione Euro 3 o Euro 4 con alimentazione a gasolio il cui conducente utilizza regolarmente e in via prevalente per i propri spostamenti il trasporto pubblico locale in combinazione con il proprio mezzo privato per gli spostamenti diretti verso Torino o altri comuni dell’area metropolitana e viceversa», si legge nell’ordinanza del primo cittadino, «il conducente deve essere in possesso della tessera BIP con abbonamento annuale in corso di validità e autocertificazione». All’esenzione per gli abbonati Gtt si aggiungono le classiche classi.

ORARIO DEL BLOCCO - Il divieto di circolazione è valido da domani, sabato 21 ottobre, dalle ore 8 alle ore 19 per i veicoli privati, per quelli commerciali dalle ore 8.30 alle 13 e dalle ore 14.30 alle 19.