9 dicembre 2019
Aggiornato 08:30
Cronaca

Far West a Torino: 39enne ucciso da colpi di pistola, è caccia agli assassini

E' successo questa notte nel quartiere Pozzo Strada: l'uomo, arrivato all'ospedale Martini in fin di vita, è deceduto poco dopo. In corso le indagini della polizia

TORINO - Risveglio traumatico per Torino: non ce l'ha fatta l'uomo di 39 anni raggiunto da alcuni colpi di pistola sparati nella notte, intorno alle 02:30, in via Fidia. Un vero e proprio agguato quello avvenuto nel quartiere Pozzo Strada e costato la vita a un cittadino albanese. Sul posto è intervenuta la Squadra Mobile. Si pensa che la sparatoria possa far parte di un regolamento di conti fra bande criminali albanesi, vista la nazionalità della vittima: già in corso la "caccia" agli assassini che, secondo i primi indizi, potrebbero essere due uomini.

L'AGGUATO - Secondo una prima ricostruzione, la sparatoria sarebbe avvenuta in via Fidia, davanti a un bar. L'uomo, colpito all'addome da un proiettile, avrebbe tentato una fuga disperata verso via Bevilacqua. Stramazzato a terra vicino a una macchina dopo aver perso molto sangue, è stato soccorso e trasportato d'urgenza all'ospedale Martini, il presidio ospedaliero più vicino. Una corsa contro il tempo che si è rivelata vana: il 39enne è deceduto questa mattina. Dopo l'ennesimo omicidio, Torino si interroga per questa preoccupante scia di sangue che sembra non avere fine.