23 gennaio 2021
Aggiornato 21:30
Via Nizza

Luci di Natale in via Nizza, Eataly e 8Gallery aiutano i commercianti a decorare la via

Da una parte Eataly aveva dimostrato in passato una certa attenzione per la particolare situazione che sta vivendo via Nizza; dall'altro i commercianti erano in difficioltà. Così il Comune di Torino ha pensato di mettere in comunicazione i due soggetti

TORINO - Il Natale si avvicina e una buona notizia arriva per i commercianti di via Nizza. Gli addobbi luminosi quest'anno saranno in parte finanziati da Eataly e 8Gallery.  Andrea Russi, presidente della Commissione Commercio del Comune di Torino, ha spiegato come sia stata proprio la macchina comunale a mettere in relazione le due realtà, i commercianti da un lato e i due privati dall'altro. «La trattativa è nata dalla consapevolezza di avere poche risorse. Da una parte Eataly aveva dimostrato in passato una certa attenzione per la particolare situazione che sta vivendo via Nizza e i commercianti, dal canto loro, erano in difficoltà. Così il Comune ha pensato di mettere in comunicazione i due soggetti, chiedendo a Eataly e 8Gallery un aiuto per le luci». Una relazione che, altrimenti, non si sarebbe probabilmente mai realizzata.

LUCI - Eataly e 8 Gallery si sono dimostrarti fin da subito ben disposti a collaborare con i commercianti per addobbare la via e hanno annunciato che avrebbero stanziato fondi per coprire il tratto di strada che va da via Caramagna e via Passo Buole. In un incontro tenutosi giovedì 2 novembre, alla presenza di Russi, Marco Vinardi e Giovanni Tantimonaco, rispettivamente presidente e vicepresidente dei commercianti di zona, si sono fissati meglio i termini dell'accordo. «Dal momento che i commercianti avevano già ordinato le luci e non volendo dividere la via a metà con decorazioni diverse, hanno proposto ai due privati di contribuire a coprire il costo degli addobbi già acquistati» ha spiegato Russi. L'accordo è stato raggiunto il giorno successivo e nelle prossime due settimane vedremo i frutti di questa felice unione che porta nuove e scintillanti luci di Natale in una via Nizza provata da anni di cantiere.