Canavese | Cuorgnč

I cachi non andranno sprecati, il sindaco li fa consegnare alla Casa di Riposo e alla Onlus

“Info locale: anche quest’anno i cachi della scuola materna Mamma Tilde non andranno sprecati. Un po’ alla nostra Casa di Riposo e un po’ alla Mastropietro. Piccole cose che sanno di comunitą”

La raccolta dei cachi a scuola
La raccolta dei cachi a scuola (Beppe Pezzetto)

CUORGNE’ - Onde evitare che venissero sprecati e magari buttati, il sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto ha fatto recuperare i cachi della scuola materna Mamma Tilde prima che questi si staccassero dall’albero. Dopo il recupero i frutti sono stati consegnati all Casa di Riposo comunale e all'associazione Onlus Mastropietro. «Anche quest’anno i cachi non andranno sprecati», ha commentato su Facebook il primo cittadino, «piccole cose che sanno di comunità».

La raccolta dei cachi a scuola

La raccolta dei cachi a scuola (© Beppe Pezzetto)