20 novembre 2017
Aggiornato 18:01
Natale

Natale a Torino, i «Presepi dal Mondo» alla Sacra di San Michele

Un appuntamento suggestivo che è ormai una consuetudine del periodo natalizio torinese. Le rappresentazioni della natività dal mondo vi aspettano dalla festa dell'Immacolata

«Presepi dal Mondo» alla Sacra di San Michele (© mastapiece - shutterstock.com)

TORINO – Un appuntamento che è ormai una consuetudine del Natale torinese in uno dei luoghi più suggestivi del territorio a due passi dalla città. Anche quest'anno alla Sacra di San Michele, aprirà la mostra «Presepi dal Mondo» che sarà visitabile dall'8 dicembre fino al 4 febbraio. I presepi provenienti da ogni parte del mondo si potranno ammirare sabato e domenica negli orari di apertura della Sacra e durante le festività natalizie, dal 24 dicembre al 7 gennaio, la mostra sarà aperta tutti i giorni.

La Sacra di San Michele
Monumento simbolo della Regione Piemonte e luogo che ha ispirato lo scrittore Umberto Eco per il best-seller «Il nome della Rosa», la Sacra di San Michele è un’antichissima abbazia costruita tra il 983 e il 987 D.C. sulla cima del monte Pirchiriano, a 40 km da Torino. Dall’alto dei suoi torrioni si possono ammirare il capoluogo piemontese e un  panorama mozzafiato della Val di Susa. All’interno della chiesa principale della Sacra, risalente al XII secolo, sono sepolti membri della famiglia reale di Casa Savoia. Dedicata al culto dell’Arcangelo Michele, difensore del popolo cristiano, la Sacra di San Michele s’inserisce all’interno di una via di pellegrinaggiolunga oltre 2 mila km che va da Mont Saint-Michel, in Francia, a Monte Sant’Angelo, in Puglia. La storia, il valore spirituale e il paesaggio che la circonda rendono la Sacra una meta di richiamo per visitatori da tutta Europa: pellegrini, fedeli, turisti, ma anche sportivi che vogliono mettersi alla prova con percorsi di  arrampicata o dedicati alla mountain-bike. Per informazioni: 011 939130, www.sacradisanmichele.com, info@sacradisanmichele.com.