13 novembre 2019
Aggiornato 07:00
Cronaca

Centro massaggi a luci rosse a Torino, trovata la lista con i nomi dei clienti

Durante la perquisizione dello stabile sono stati inoltre ritrovati 1300 euro in contanti, alcuni foglietti con i nomi dei clienti e 6 telefoni cellulari

TORINO - Nei giorni scorsi i carabinieri della Stazione Torino Mirafiori hanno arrestato una cinese di quarant'anni per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. I militari hanno accertato che la donna gestiva con successo un centro massaggi a luci rosse nel quartiere di Mirafiori, dove sono state identificate tre prostitute cinesi. 

PROSTITUZIONE - Durante la perquisizione dello stabile sono stati inoltre ritrovati 1300 euro in contanti, alcuni foglietti con i nomi dei clienti e 6 telefoni cellulari utilizzati per la gestione degli appuntamenti. Il locale, disposto su tre piani, era dotato anche di un impianto di videosorveglianza che ha permesso ai carabinieri di stabilire che il centro era abitualmente frequentato da almeno 30 clienti ogni settimana.