19 giugno 2018
Aggiornato 22:00
Cronaca | Asta

Auto e moto del Comune all'asta, ecco la lista completa dei mezzi dei politici

I mezzi saranno visionabili fino al 15 dicembre presso l’Autorimessa Municipale della Città di Torino, in via Ponchielli 66, previo appuntamento telefonico ai numeri 011-01134110 / 011-01134, dal lunedì al giovedì ore 8.30 – 12.00 / 13.30 – 15.30; venerdì ore 8.30 – 12.00

TORINO - Lo avevamo annunciato qualche settimana fa: la Giunta della sindaca Chiara Appendino ha deciso di snellire il parco macchine di Palazzo Civico approvando una delibera dell’assessore al Bilancio, Sergio Rolando. L'asta pubblica è aperta a tutti i cittadini e comprende 100 mezzi tra auto, ciclomotori, autocarri e furgoni. Di questi 51 sono vendibili singolarmente, 49 invece sono destinati alla rottamazione e acquistabili da autodemolitori in un unico lotto. I mezzi saranno visionabili fino al 15 dicembre presso l’Autorimessa Municipale della Città di Torino, in via Ponchielli 66, previo appuntamento telefonico ai numeri 011-01134110 / 011-01134, dal lunedì al giovedì ore 8.30 – 12.00 / 13.30 – 15.30; venerdì ore 8.30 – 12.00. 

MAZZI - Dando un'occhiata alla lista dell'asta comunale si trovano numerose Fiat Panda (Euro 3 e 4) con base d'asta a 300 euro, 4 Renault Twingo a partire da 350 euro e via via a salire si passa alle Fiat Punto, Multipla e Ulisse per approdare poi in casa Alfa Romeo. Numerosi anche i Doblò (Carbo e Combi) per una base d'asta di 1500 euro. Acquistabili anche diversi furgoni Piaggio e Fiat per cui si passa da mezzi da 350 euro ai 1000 euro di base d'asta di alcuni Fiat Ducato, ai 2000 di un IVECO Daily 35C13 doppia cabina e ai 14mila di un IVECO Eurocargo 100E17 con telone e pedana. Ricordiamo infine che chi si aggiudica l'asta, oltre che al pagamento degli interi prezzi di acquisto offerti, sarà tenuto al pagamento delle spese di stipulazione, registrazione e trascrizione degli atti di vendita e di ogni altro documento.