Cronaca | Autovelox

Autovelox in corso Francia, rinviata l’attivazione: tam tam tra gli automobilisti

La nuova postazione fissa, a Collegno, si trova in uno degli snodi più trafficati da chi ogni giorno si reca a lavoro o a scuola. Non è un caso che sia stato installato in quel punto, dove un anno e mezzo fa perse la vita un uomo

Il nuovo autovelox attivo da venerdì 1° dicembre in corso Francia
Il nuovo autovelox attivo da venerdì 1° dicembre in corso Francia (Massimo Cialdella)

COLLEGNO - Il tam tam è virale su Whatsapp, su Facebook e nel normalissimo passaparola: è stata rinviata di qualche giorno l'attivazione del nuovo autovelox in corso Francia, alle porte di Torino. La postazione verrà attivata nei prossimi giorni, solo dopo aver superato le prove di funzionamento e taratura previste dalla legge. Prove che sono già incominciate ma non sono ancora terminate e, inoltre, mancano i cartelli segnaletici.

IL NUOVO AUTOVELOX - Dove si trova il nuovo autovelox? In corso Francia, a Collegno, poco dopo via Provana: per chi non conoscesse la zona, un punto di riferimento importante potrebbe essere il villaggio Leumann. Arrivando da Torino, l’autovelox si trova prima del curioso villaggio. Non si tratta ovviamente dell’unico impianto di corso Francia, anzi. In corso Francia, fuori Torino, sono già presenti diversi impianti volti a limitare la velocità in un tratto altrimenti molto scorrevole e potenzialmente pericoloso. Non è infatti un caso che la postazione fissa sia stata messa in quel punto, dove un anno e mezzo fa perse la vita Guido Borello. L’autovelox sostituisce quello situato all’altezza del mercato di Santa Maria.