21 ottobre 2018
Aggiornato 14:30

Cinque campi da calcio e nuovi attrezzi per il fitness, il Parco Ruffini si rifà il look

Il costo dei lavori è di oltre un milione di euro e sarà tutto completato per il prossimo aprile. I soldi arrivano dal piano periferie AxTo e sono finanziati dal Governo
Il Parco Ruffini si rifà il look
Il Parco Ruffini si rifà il look ()

TORINO - Avevamo già parlato dei lavori che da qualche tempo hanno preso vita al Parco Ruffini grazie al milione di euro messo a disposizione dal piano periferie AxTo e finanziato dal Governo. Oggi però le idee e ciò che il parco sarà tra qualche mese sono ancora più chiare. A parlarne sono stati gli assessori Giusta e Finardi in un sopralluogo e riguarderanno sia l’area esterna da sempre presa d’assalto da chi pratica sport che il Palazzetto dello Sport.

AREA ESTERNA - Qui i lavori sono già iniziati. In primis i cambiamenti riguarderanno i campetti da calcio: se i due già esistenti sono stati rizollati, adesso gli interventi riguarderanno principalmente il campo a 11 in terra che, nei piani, si trasformerà in tre campetti da calcio a 5. Risolatura anche per le zone dedicate al tennis e al basket (in cui saranno sostituiti anche canestri e tabelloni), mentre la pista da skate sarà sostituita da attrezzi per il fitness. Infine nei lavori sono compresi anche i servizi igienici.

PALAZZETTO DELLO SPORT - Questo è uno degli impianti più belli di Torino e gli interventi sono previsti per il prossimo mese di aprile. Innanzitutto sarà rifatta la copertura del tetto con una resina sintetica che ne aumenterà l’impermeabilità e saranno puliti e protetti i pilasti metallici esterni.