13 dicembre 2017
Aggiornato 15:41
Incidente stradale

Ragazza di 21 anni travolta da un’auto in corso Massimo d’Azeglio, è gravissima al Cto

L’incidente è avvenuto all’incrocio con via Petrarca. La giovane si trovava sulle strisce pedonali quando è sopraggiunta una Mercedes classe A che l’ha investita. Ora è in prognosi riservata

Ricoverata in prognosi riservata al Cto (© Diario di Torino)

TORINO - Qualche ora prima dell’incidente mortale avvenuto questa notte in corso Castelfidardo, in corso Massimo d’Azeglio si è verificato un altrettanto gravissimo sinistro. Una ragazza di 21 anni è stata travolta all’incrocio con via Petrarca da un’auto, una Mercedes classe A, mentre stava già attraversando la carreggiata sulle strisce pedonali. Il semaforo, è stato accertato, era funzionante. La giovane è stata soccorsa e successivamente trasportata all’ospedale Cto dove i medici, quasi a mezzanotte, hanno emesso un referto di prognosi riservata per le gravi condizioni e i traumi riportati nell’incidente. La polizia municipale, intervenuta in corso Massimo d’Azeglio per i rilievi del caso, è alla ricerca di testimoni per ricostruire l’esatta dinamica di quanto avvenuto.