13 dicembre 2017
Aggiornato 21:30
Cronaca

Milioni di giochi pericolosi per i bimbi importati dalla Cina: sequestro a Porta Palazzo

Nel sequestro spiccano le famose trottole «Fidget Spinner» con estremità appuntite e taglienti, molto pericolose per la sicurezza dei bambini

La merce pericolosa è stata sequestrata (immagine d'archivio) (© Guardia di Finanza)

TORINO - Il periodo natalizio è senza dubbio il periodo in cui vengono regalati più giocattoli in assoluto. Ed è proprio in questo periodo che si deve prestare la maggior attenzione possibile a cosa si regala ai propri bambini: nei giorni scorsi, dopo una lunga attività investigativa, la Guardia di Finanza di Torino ha portato a termine un importante sequestro nel settore delle frodi del commercio: oltre 4 milioni e 500 mila gli articoli sequestrati perché pericolosi o privi di etichettature. 

MULTA E DENUNCIA - I Baschi Verdi sono intervenuti a Porta Palazzo dove hanno rinvenuto 45.000 giochi potenzialmente pericolosi per i bambini. Altri 4.400.000 prodotti importanti dalla Cina sono risultati privi di etichette, dati dell'importatore e dati sulla presenza di materiali o sostanze pericolose. Nel sequestro spicca senz'altro il rinvenimento di centinaia di «Fidget Spinner», le famose trottole note in tutto il mondo: il gioco, invece di avere le punte arrotondate, era caratterizzato da estremità appuntite e taglienti. Il titolare del magazzino è stato denunciato a piede libero e multato. La merce pericolosa e non tracciabile è stata sequestrata.