13 dicembre 2017
Aggiornato 15:41
Veleno cani

Pericolo per i cani, la segnalazione: «Veleno nei giardini di corso Toscana»

Negli ultimi due giorni due animali sono stati male dopo aver leccato del veleno: tam tam su internet tra i padroni dei cani

Veleno per cani in corso Toscana angolo via Verolengo: tam tam tra i padroni degli animali (© )

TORINO - E'allarme tra i padroni dei cani in zona Borgo Vittoria. Poco dietro Parco Dora, nei giardini che vi sono tra via Verolengo e corso Toscana è stato rinvenuto del veleno pericolosissimo per gli animali. A segnalarlo, su Facebook, sono gli stessi padroni degli amici a quattro zampe: «Hanno messo del veleno, non fategli leccare nulla. Già due cani sono stati male, massima attenzione» scrive Fabio.

VELENO NON VISIBILE - Episodi simili si erano verificati anche in altre zone di Torino, soprattutto nei parchi, dove era stato utilizzato un veleno incolore per causare maggiori danni possibili. Proprio il veleno è il peggior incubo dei padroni dei cani, perché difficilmente visibile a differenza dei bocconi. Molto spesso non ci si accorge subito dell'avvelenamento ma in genere, tra i 30 minuti e le due ore successive all'ingerimento, questi sono i sintomi principali: arti irrigiditi, instabilità, salivazione eccessiva e respiro difficoltoso, vomito e crisi convulsive. Si consiglia quindi la massima attenzione, soprattutto in quella zona presa di mira da qualche persona fino a ora sconosciuta.