13 dicembre 2017
Aggiornato 21:30
Scadenza Tari

Ultimi giorni per pagare la Tari: scadenza il 10 dicembre, sconto in due quartieri

Migliaia le cartelle esattoriali spedite ai torinesi: mancano pochi giorni per regolarizzare la propria posizione, ecco come fare

La Tari, tassa dei rifiuti (© Diario di Torino)

TORINO - Domenica 10 dicembre è una di quelle date che i torinesi farebbero bene a segnare sul proprio calendario con una matita rossa: è quella infatti l’ultima data per pagare il saldo 2017 della Tari, la tassa sui rifiuti. Molti hanno già versato un acconto ad aprile, alcuni no: in ogni caso, il 10 dicembre tutti dovranno essere in regola per evitare le more. Quest'anno due quartieri usufruiranno di una riduzione del 10% per aver registrato i migliori risultati nella raccolta differenziata: parliamo dei quartieri Cenisia Cit-Turin e Nizza Millefonti.

DOVE PAGARE - Il pagamento della Tari può essere effettuato in qualunque sportello bancario, postale e per via telematica, utilizzando i modelli F24 precompilati e allegati alla lettera di avviso. Per chi volesse avere maggiori informazioni sull’imposta può consultare il sito internet del Comune di Torino alla pagina www.comune.torino.it/tasse/iuc/tari oppure, per segnalare inesattezze e allegando copia del proprio documento d’identità, scrivere all’indirizzo di posta elettronica tassarifiuti@comune.torino.it o, se si possiede posta certificata, a tributi@cert.comune.torino.it. Qualora l'avviso sia ritenuto tutto o in parte illegittimo o infondato, è possibile presentare ricorso (o istanza di autotutela) nel termine di 60 giorni dal suo ricevimento.