13 dicembre 2017
Aggiornato 21:30
Cronaca

Scippa il telefono a una donna, 17enne inseguito e bloccato da un gruppo di ragazzi

Il pronto intervento di questo gruppo di ragazzi ha permesso di fermare il ladro, un minorenne pregiudicato residente al campo nomadi di via

Il ladro è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante (© Questura)

TORINO - Ha strappato di mano il cellulare a una donna, ha tentato la fuga in bici ma si è imbattuto in un coraggioso gruppo di ragazzi che, notata la scena, sono intervenuti e sono riusciti a bloccare il ladro e vanificare il tentativo di scippo.

L'EPISODIO - La vittima, una donna di 48 anni, stava camminando quando ha sentito uno scossone e si è vista portare via il telefono da un ragazzo in bici. «Al ladro, al ladro!» ha gridato la signora, che così facendo ha attirato l'attenzione di un gruppo di ragazzi al rientro dalla pausa pranzo lavorativa. I giovani si sono fiondati sul rapinatore, facendolo cadere a terra. Bloccato dai ragazzi, il 17enne è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante: si tratta di un minorenne residente al campo nomadi di via Germagnano con diversi precedenti penali, nonostante la giovane età. Lo scippo gli è costato l'arresto per furto con strappo: la vittima invece è rientrata in possesso del proprio telefono anche grazie al pronto intervento dei ragazzi.