22 ottobre 2018
Aggiornato 07:30

Torino è morta? I numeri parlano chiaro: fine settimana da record per i musei

A farla da padrona è stata indiscutibilmente la Venaria Reale che, da venerdì 8 a oggi, ha accumulato 26.611 ingressi in totale
Musei da record durante il ponte dell'Immacolata
Musei da record durante il ponte dell'Immacolata (Diario di Torino)

TORINO - Il Museo Egizio di Torino ha staccato, durante i 4 giorni del ponte dell'Immacolata, ben 22.052 biglietti. Il picco si è registrato sabato 9 dicembre, con 7.320 visitatori. Numeri da capogiro se li sommiamo con i 10.968 visitatori dei Musei Reali di Torino (6.870 ai Musei Reali e 4.098 a Palazzo Chiablese). Per un bilancio che non può essere definito altrimenti se non in positivo.

MUSEI - Buona l'affluenza anche alla mostra "Piranesi. La fabbrica dell'utopia" aperta al pubblico giovedì 7 scorso e ospitata presso la Galleria Sabauda. Ma a farla da padrona è stata indiscutibilmente la Venaria Reale che, da venerdì 8 a oggi, ha accumulato 26.611 ingressi in totale (esclusi i passaggi per il villaggio 'Il Sogno del Natale" ospitato presso i Giardini del Parco alto). Infine, si è difeso bene anche il Museo dell'Automobile che, da venerdì a domenica, ha accolto 4800 visitatori tra torinesi e turisti. La Torino culturale è morta? I numeri sembrerebbero dire il contrario.