11 dicembre 2018
Aggiornato 11:00

Venditori abusivi di caldarroste in centro, sessanta chili di castagne sequestrate

Domenica di controlli per la polizia municipale. Non solo castagne sequestrate, ma anche 1.300 oggetti venduti abusivamente
Venditori abusivi di caldarroste in centro
Venditori abusivi di caldarroste in centro (ANSA)

TORINO - Domenica di controlli e sequestri della polizia municipale nel centro cittadino. A rimetterci sono stati due venditori abusivi di caldarroste, sempre presenti nel periodo pre natalizio, sanzionati amministrativamente dagli agenti che consequenzialmente gli hanno portato via la merce, circa una sessantina di chilogrammi. Questi vendevano in piazza Carignano e nei pressi del Museo Egizio pur non avendo le autorizzazioni necessarie.

ALTRI SEQUESTRI - I controlli sono proseguiti in via Montebello, in piazza Castello e in via Duse. Gli agenti di polizia municipale hanno sequestrato altra merce, oltre 1.300 oggetti, abbandonati dai venditori abusivi che alla vista della divisa sono fuggiti abbandonando tutto per terra.