15 dicembre 2018
Aggiornato 16:30

Terribile frontale in provincia, grave una bambina di 4 anni trasportata al Regina Margherita

Viaggiava sulla Peugeot 308 del padre quando è avvenuto l'incidente. In totale quattro persone sono state trasportate in ospedale
Bambina di 4 anni grave al Regina Margherita
Bambina di 4 anni grave al Regina Margherita (ANSA)

TORINO - Una bambina di quattro anni è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Regina Margherita per i traumi e le contusioni riportate in un incidente stradale avvenuto nella serata di ieri in provincia, sulla provinciale 111 a Verrua Savoia. La piccola viaggiava con la famiglia, residente nell’alessandrino, a bordo di una Peugeot 306 guidata dal padre, un carabiniere. La vettura è rimasta coinvolta in un terribile frontale con una Opel Agila. Quattro in totale i feriti, la più grave proprio la bambina trasportata all’infantile di Torino e messa in prognosi riservata dai medici.

DINAMICA - Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Chivasso. Non è stata ancora stabilita la dinamica dell’incidente, sono ancora in corso le indagini. Soccorsi tutti i presenti: oltre alla bambina, trasportata come detto al Regina Margherita, altre tre persone rimaste coinvolte, tra cui un altro bambino, hanno avuto bisogno delle cure mediche all’ospedale di Chivasso. Loro sono meno gravi.