21 ottobre 2018
Aggiornato 15:00

In corso Palermo la «casa della droga»: trovati oltre 2 kg di hashish

Gli agenti hanno notato i movimenti sospetti di un 35enne marocchino e sono intervenuti: nella sua abitazione hanno trovato di tutto
La droga trovata a casa dell'uomo e i soldi
La droga trovata a casa dell'uomo e i soldi (Questura Torino)

TORINO - Soldi, ovuli e droga. Tanta droga. Gli agenti del Commissariato di Barriera Milano hanno sgominato un giro di spaccio messo in piedi da un 35enne marocchino con diversi precedenti penali: l'uomo, nella sua abitazione in corso Palermo, si era creato un vero e proprio deposito della droga, con oltre 2kg di sostanza stupefacente al suo interno. 

IL BLITZ - L'attività è nata quando i poliziotti lo hanno visto percorrere troppo spesso durante la giornata lo stesso tratto di strada: da via Monte Rosa a corso Palermo. Un via vai decisamente sospetto. Una mattina, vedendo entrare il soggetto in uno stabile insieme a due persone, gli agenti sono intervenuti accedendo all'abitazione dell'uomo: in camera dal letto sono stati rinvenuti 2 kg di hashish suddivisi in 200 ovuli marchiati con il logo di una nota casa automobilistica, 160 grammi di hashish fatto a pezzi e 50 grammi di marijuana. Nell'abitazione vi era anche il materiale per il confezionamento delle dosi, oltre a una somma di denaro vicina ai 2000 euro in contanti. A carico del 35enne sono emersi numerosi precedenti di polizia legati allo spaccio.