27 giugno 2019
Aggiornato 01:30
Inquinamento

Ogni giorno l’aria è più inquinata, blocco confermato per domani (e non solo)

I dati Arpa svelano un Pm10 sempre più in crescita col passare dei giorni. Mercoledì il valore sarà superiore ai 100 microgrammi per metro cubo

TORINO - L’aria a Torino non migliora, anzi va verso un progressivo peggioramento nei prossimi giorni e così resta in vigore il divieto di circolazione per tutte le auto diesel con classe emissiva uguale o inferiore agli Euro 4. Un provvedimento che ormai sembra essere diventato perenne e che continuerà anche nella giornata di mercoledì 20 dicembre in cui il valore di Pm10 sarà addirittura superiore agli ultimi giorni e superiori ai 100 microgrammi per metro cubo.

ORARI DEL BLOCCO - Per i veicoli diesel Euro 0, 1, 2, 3 e 4 e per i benzina, gpl e metano Euro 0 la circolazione è vietata dalle 8 alle 19 se adibiti al trasporto di persone. Se invece si tratta di veicoli commerciali cambia l’orario del divieto che entra in vigore alle 8.30 e dura fino alle 14 per poi riprendere alle 16 fino alle 19.