21 ottobre 2018
Aggiornato 14:00

Incidente con frontale in zona Interporto, poi la fuga: «Aiutatemi, cerco testimoni»

Nell’impatto nessun ferito, ma solo un’auto distrutta. Il web si attiva per trovare il pirata della strada, fuggito dopo l’incidente
L'auto incidentata
L'auto incidentata (Eliseo Tufaro)

TORINO - Gli incidenti, a Torino e nei comuni limitrofi, sono purtroppo all’ordine del giorno. Quello che non succede sempre è però che chi è rimasto coinvolto in un incidente, magari anche provocandolo, si dia alla fuga facendo perdere ogni traccia di sé. E’ questo quello che è successo a una donna, che si è affidata a Facebook per cercare l’uomo che le avrebbe tagliato la strada, distruggendole l’auto prima di scappare.

L’INCIDENTE - Questo il racconto della signora rimasta coinvolta nell'incidente: «Stamattina (ieri, martedì 19 dicembre) verso le 10.00 ho avuto la sfortuna di avere un incidente in strada interporto sito nord… un signore con un Suv bianco non si è fermato allo stop e quindi è avvenuto un bel frontale. Airbag scoppiati, GolfGt distrutto e cuore in gola. Il signore non si è degnato di vedere se ero viva o morta se non quando ho aperto la portiera. Dopo alcuni minuti il signore con la sua macchina incidentata e il baule aperto ha deciso di scappare».

TAM TAM SU FACEBOOK - Un racconto già fornito anche ai carabinieri, intervenuti sul posto. I militari potrebbero controllare le telecamere della zona per capire cosa sia realmente successo. Pare che l’altra auto fosse un Suv bianco, guidato da un uomo sulla sessantina d’anni. Intanto, su Facebook il tam tam è diventato virale: il popolo del web si è attivato per fornire alle autorità informazioni sensibili che possano contribuire a rintracciare l’uomo fuggito dopo l’incidente.