11 dicembre 2018
Aggiornato 10:00

Il blocco auto continua: giovedì 21 dicembre stop ai Diesel Euro 4

Le auto si fermano ancora, ma nei prossimi giorni il blocco potrebbe essere sospeso nel periodo delle feste natalizie
Confermato il blocco auto a Torino
Confermato il blocco auto a Torino (ANSA)

TORINO - Natale si avvicina e i torinesi si ritrovano con un pacco poco gradito sotto l’albero: domani, giovedì 21 dicembre, sarà ancora attivo il blocco auto in città. Il divieto alla circolazione riguarda i veicoli privati Diesel Euro 0,1,2,3,4 e Benzina, Gpl, Metano Euro 0. 

ORARI - Gli orari delle limitazioni sono ormai note a tutti i torinesi: il blocco sarà attivo dalle 08:00 alle 19:00, senza pause per i veicoli adibiti al trasporto persone, mentre per quanto riguarda i veicoli adibiti al trasporto merci lo stop sarà dalle 08:30 alle 14:00 e dalle 16:00 alle 19:00. In questo caso, i veicoli Gpl e Metano potranno circolare liberamente.

REBUS NATALE - Una delle domande più frequenti dei torinesi è la seguente: cosa accadrà a Natale? Le auto si fermeranno o circoleranno? L’ordinanza parla chiaro, se i valori dei Pm10 non dovessero scendere sotto 50 μg/m³, le auto dovrebbero fermarsi. Difficile però che migliaia di veicoli non circolino a Natale, possibile quindi che il Comune decida di sospendere l’ordinanza almeno durante le feste per consentire ai torinesi di fare gli ultimi regali e spostarsi per i pranzi e le cene. Ulteriori novità verranno rese note nei prossimi giorni, intanto domani il blocco rimane attivo.