16 ottobre 2018
Aggiornato 03:00

Blocco auto sospeso a Natale: via libera alla circolazione il 25-26 dicembre

Attese indicazioni per la vigilia, ma a Natale e Santo Stefano potranno circolare tutti i veicoli: se lo smog non diminuirÓ, il blocco riprenderÓ il 27 dicembre
Blocco auto sospeso a Natale e Santo Stefano
Blocco auto sospeso a Natale e Santo Stefano (ANSA)

TORINO - Nessun blocco auto a Natale e Santo Stefano. La notizia che tutti stavano aspettando è stata ufficializzata nel primo pomeriggio di oggi: il 25 e 26 dicembre stop alle limitazioni emergenziali, le auto potranno circolare liberamente. Nonostante l’emergenza, in ragione della riduzione del servizio festivo di trasporto pubblico, per i soli giorni di Natale (25 dicembre) e Santo Stefano (26 dicembre) le limitazioni al traffico sono state sospese. I torinesi saranno liberi di spostarsi quindi, senza alcun tipo di controllo.

LA SITUAZIONE - Questo non vuol dire «addio» ai blocchi, anzi. Salvo un eventuale miglioramento dell’aria, che ha raggiunto negli ultimi giorni livelli di inquinamento molto elevati, mercoledì 27 dicembre tornerà in vigore il livello rosso, con le conseguenti limitazioni alla circolazione dei Diesel Euro 5. Oggi, venerdì 22 dicembre, il blocco auto rimane attivo, così come domani, sabato 23 dicembre. Per quanto riguarda la vigilia di Natale, domenica 24 dicembre, ulteriori novità verranno comunicate nella giornata di domani.