17 gennaio 2020
Aggiornato 14:00
Maltempo

Allerta maltempo a Torino: sospeso il blocco auto, rischio allagamenti in città

In montagna è caduto oltre un metro di neve. Rischio frane in alta quota, mentre in città sono da monitorare le strade per potenziali allagamenti
A Torino piove e continuerà a piovere
A Torino piove e continuerà a piovere ANSA

TORINO - Ha piovuto, piove e continuerà a piovere. Le costanti precipitazioni di queste ore portano una buona e una cattiva notizia. La buona è che la qualità dell’aria è sensibilmente migliorata, le piogge hanno portato via lo smog e il blocco auto è stato sospeso per oggi (lunedì 8 gennaio), domani (martedì 9 gennaio) e con ogni probabilità per i prossimi giorni. La cattiva notizia? Nelle prossime ore la condizione di maltempo dovrebbe peggiorare, portando a uno stato di allerta in città e nel resto del Piemonte.

LE PREVISIONI - Le precipitazioni più copiose sono attese tra le 20:00 e le 02:00 di notte. In poche ore a Torino potrebbero cadere 60/70 mm di pioggia. Non è quindi escluso che vi possano essere allagamenti, soprattutto nelle strade in cui non è stata eseguita una corretta manutenzione. Situazione da tenere sotto controllo anche in collina e in montagna: la Protezione Civile ha spiegato come sia in aumento il pericolo valanghe in alta quota. A Sestriere, Pragelato e Fenestrelle le scuole sono chiuse. Il consiglio è quello di evitare di mettersi in strada, se non strettamente necessario. Da monitorare la situazione in città, ma attualmente nelle strade non si registrano disagi particolari.