18 ottobre 2018
Aggiornato 11:00

La sfida elettorale parte da Torino: tra venerdì e sabato Di Maio, Renzi e Gentiloni in città

Il premier e l'ex primo ministro saranno in scena a Lingotto dove è previsto l'arrivo di un migliaio di sindaci da tutta Italia. Di Maio sarà in piazza Castello
Di Maio, Renzi e Gentiloni tra i protagonisti del week end torinese
Di Maio, Renzi e Gentiloni tra i protagonisti del week end torinese ()

TORINO - La legislatura di Parlamento e Senato sono ormai finite e ci si avvia verso una campagna elettorale dall’esito più incerto che mai. E non è un caso se Partito Democratico e Movimento 5 Stelle hanno scelto Torino per iniziare a parlare ai cittadini: i due partiti cominceranno questo fine settimana e saranno presenti con i massimi esponenti che si alterneranno in meno di 24 ore. Tutti presenti, da Luigi Di Maio a Matteo Renzi e, passando dal ministro Graziano Delrio, persino il Capo del Governo Paolo Gentiloni.

RENZI E GENTILONI - L’ex e l’attuale presidente del Consiglio saranno sul palco allestito al Lingotto per dialogare con gli amministratori locali del Pd provenienti da tutta Italia. Venerdì è il giorno di Paolo Gentiloni, sabato quello di Matteo Renzi. All’appuntamento «Energie Locali» prenderanno parte anche il ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina e la sottosegretaria alla presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi, nonché molti sindaci. Presente anche il ministro Graziano Delrio che nella mattinata di sabato interverrà presso la sala consiliare del Comune di Collegno alle 10 per presentare il finanziamento del prolungamento della linea 1 della metropolitana Collegno-Cascine Vica.

LUIGI DI MAIO - Venerdì 12 gennaio è il giorno del «Restituito day» per i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle. Alla presenza del candidato premier Luigi Di Maio sarà consegnato un assegno di 102.948,77 euro al Corpo Volontari Antincendi Boschivi del Piemonte. Certa la presenza di diversi amministratori locali sia regionali sia cittadini. Sarà invece assente la sindaca Chiara Appendino come fanno sapere dal suo staff. L’appuntamento è in piazza Castello alle ore 10.