20 ottobre 2018
Aggiornato 04:30

Emergenza influenza in Piemonte: da inizio anno 83mila nuovi casi

L'incidenza è salita a 18,7 casi ogni 1.000 assistiti dal servizio sanitario, mentre la media nazionale è di 13,11. I
Emergenza influenza in Piemonte
Emergenza influenza in Piemonte (ANSA)

TORINO - Continua a crescere l'epidemia di influenza che ha colpito con numeri superiori alla media il Piemonte. Nella prima settimana di gennaio si sono verificati 83 mila nuovi casi: l'incidenza è salita a 18,7 casi ogni 1.000 assistiti dal servizio sanitario, mentre la media nazionale è di 13,11. I dati sono stati diffusi dal SeReMi (il Servizio di riferimento Regionale di epidemiologia per la sorveglianza, la prevenzione e il controllo delle Malattie Infettive)
.

INFLUENZA - Dall'inizio dell'inverno i piemontesi colpiti dall'influenza sono stati circa 300 mila. Il numero dei casi è in diminuzione nella fascia pediatrica da 0 a 14 anni, con un'incidenza di 22 ogni 1.000 assistiti, in aumento nella fascia 15-64 anni, 20 casi, e sopratutto in quella degli ultra sessantacinquenni, 13 casi ogni 1.000. Il totale dei vaccinati al 3 gennaio è 616.592.