23 gennaio 2018
Aggiornato 04:30
Trasporti

Treni guasti e fermi per ore: l'ira dei pendolari della Torino - Bardonecchia

Tra le fila degli "arrabbiati" compare anche la consigliera regionale Stefania Batzella che racconta la rabbia dei pendolari

Disagi alla stazione di Bussoleno (© ANSA)

TORINO - Ritardi e disservizi per i passeggeri delle linea ferroviaria Torino-Bardonecchia: a Bussoleno un locomotore è rimasto fermo per ore sul binario 1, mentre un altro era parcheggiato a causa di un guasto al 2. Il risultato? Grande confuzione e tanti disagi per studenti e pendolari delle linee Torino - Susa e Torino - Bardonecchia.

TRENI - Tra le fila degli "arrabbiati" compare anche la consigliera regionale Stefania Batzella, che racconta: «Ho aspettato un’ora e mezza sperando che la situazione si risolvesse, mi sono poi dovuta arrendere e ho preso la macchina per recarmi al lavoro, a Torino».Appena due giorni fa in Consiglio Regionale si è tenuta una seduta straordinaria riguardo la situazione dei trasporti su ferro in Piemonte, in cui l'assessore ai Trasporti ha sottolineato come negli ultimi quattro anni la puntualità dei treni sia migliorata. «Questa non è la risposta da dare a studenti, pendolari e a tutte le persone che pagano per ricevere un servizio. E’ ora di dire basta e mettere Rete Ferroviaria Italiana (RFI) di fronte alle sue responsabilità: questa situazione non è più tollerabile» conclude Batzella.