20 ottobre 2018
Aggiornato 23:00

A Torino arriva il Calcaterra Challenge: il 13-14 gennaio due giorni di pallanuoto

Centinaia di ragazzi italiani e stranieri scenderanno in vasca alla piscina Monumentale. In programma anche la partita di Serie A1 e il ricordo di Mattia Aversa
Roberto Finardi presenta la manifestazione
Roberto Finardi presenta la manifestazione (Chiara Appendino)

TORINO - Torino torna ad ospitare un importante evento sportivo: il 13 e 14 gennaio, presso la Piscina Monumentale di Torino, si svolgerà la tappa torinese del Calcaterra Challenge, un torneo internazionale di pallanuoto. Il torneo, organizzato da due icone della pallanuoto come Roberto e Alessandro Calcaterra, coinvolgerà circa 200 ragazzini under 13 italiani e stranieri in una due giorni all'insegna dello sport, del divertimento e (ovviamente) della pallanuoto. 

L'EVENTO - La location è ovviamente la Piscina Monumentale di Torino. I vincitori del torneo si aggiudicheranno inoltre il "2° Trofeo Mattia Aversa", in memoria dello storico allenatore, vera istituzione della pallanuoto italiana e soprattutto torinese. L'appuntamento è fissato per le ore 12:00 di sabato 13 gennaio, la conclusione della manifestazione invece è prevista per le ore 19:00 di domenica 14 gennaio. In mezzo, sabato 13 gennaio, alle ore 18:00, la partita di Serie A1 tra la Reale Mutura Torino '81 Iren e la Rari Nantes Savona. Cosa dire di più? Il prezzo: l'ingresso alla piscina Monumentale sarà gratuito entrambi i giorni. Una straordinaria occasione per gli amanti della pallanuoto e per chi volesse avvicinarsi a questo magnifico sport. «In bocca al lupo a tutti e buona permanenza nella Città di Torino» è l'augurio agli atleti dell'assessore allo sport Roberto Finardi.