21 ottobre 2018
Aggiornato 00:00

La Rinascente investe a Torino: nuovi posti di lavoro per lo store di via Lagrange

«La città sarà a fianco di un investitore che crede nel territorio» ha dichiarato la prima cittadina Chiara Appendino
Store di via Lagrange a Torino
Store di via Lagrange a Torino (Rinascente)

TORINO - Grazie a un investimento pari a circa 61 milioni di euro, Rinascente ristrutturerà il suo storico store in via Lagrange a Torino.Con questo intervento sarà possibile creare nuovi posti di lavoro, l'azienda prevede infatti circa 50 assunzioni al termine dell'operazione. «I lavori», ha spiegato l'amministratore delegato dell'azienda, Pierluigi Cocchini, in un incontro svoltosi oggi, venerdì 12 gennaio, in Comune, «inizieranno entro questo mese con il piano -1 e coinvolgeranno progressivamente tutti gli altri piani, per terminare completamente a settembre 2019».

RINASCENTE - Durante gli interventi di ristrutturazione lo store rimarrà sempre aperto e, ogni due o tre mesi, verrà presentato un nuovo reparto. Saranno investiti 33,5 milioni per l'acquisto dell'immobile e 19,1 milioni per i lavori di ristrutturazione,. Di questi, 1 milione al Comune di Torino, per oneri relativi alla monetizzazione dei parcheggi, alle compensazioni ambientali e oneri di urbanizzazione. Si aggiungono infine circa 8 milioni di euro che i brand partner impiegheranno per i loro spazi all'interno dello store.  «La città sarà a fianco di un investitore che crede nel territorio» ha dichiarato in merito la prima cittadina Chiara Appendino.