23 gennaio 2018
Aggiornato 04:30
Ospedale Maria Vittoria

Tragedia all'ospedale Maria Vittoria, donna di 50 anni si toglie la vita gettandosi dalle scale

La donna era stata portata in ospedale sabato sera. Alle 8.30 di questa mattina la cinquantenne ha deciso di lasciare l’ospedale e lo ha fatto senza dire nulla

La tragedia questa mattina al Maria Vittoria (© )

TORINO - Tragedia questa mattina all’ospedale Maria Vittoria. Una donna moldava di 50 anni si è tolta la vita gettandosi dalla tromba delle scale del terzo piano, da una decina di metri circa. Inutili i soccorsi, per la cinquantenne, senza fissa dimora, non c’è stato nulla da fare.

IN OSPEDALE DA SABATO SERA - La donna era stata portata in ospedale sabato sera. Erano stati alcuni operatori del 118 a soccorrerla avendola vista infreddolita e indebolita in giro per la città. Gli esami a cui era stata sottoposta avevano dato esiti positivi, la donna stava tutto sommato bene, ma i medici avevano optato per tenerla sotto osservazione.

LA TRAGEDIA QUESTA MATTINA - Alle 8.30 di questa mattina la cinquantenne ha deciso di lasciare l’ospedale e lo ha fatto senza dire nulla a dottori e infermieri. E’ scattato subito l’allarme con il commissariato di polizia di zona avvertito e sono partite le ricerche. Dopo un’ora la donna è stata ritrovata ma purtroppo la tragedia si era già consumata: i medici l’hanno prelevata dal padiglione del reparto di Pediatria in condizioni gravissime. Ogni tentativo di rianimarla è stato vano.