19 aprile 2018
Aggiornato 21:00
Cafasse

Tragedia sul lavoro: crolla un muro, muratore di 41 anni muore schiacciato

La vittima è un operaio di 41 anni residente a Germagnano. L'incidente mortale è avvenuto a Cafasse. Inutili i soccorsi del 118 e dei vigili del fuoco

Tragedia sul lavoro a Cafasse (© Croce Rossa)

CAFASSE - Tragedia sul posto di lavoro questa mattina a Cafasse. Un muratore di 41 anni di Germagnano è morto schiacciato da un muro in provincia di Torino per il crollo improvviso di un muro: l’uomo si trovava proprio sotto e per lui non c’è stato nulla da fare.

L’ALLARME DI UN COLLEGA - Il tonfo è stato sentito da un collega che come la vittima si trovava in vicolo Fasanera, ma in quel momento stava scaricando alcune macerie. L’allarme è stato lanciato subito, ma è stato tutto inutile, sia il tentativo del collega di tirare fuori dalle macerie il quarantunenne, sia l’intervento dei vigili del fuoco che degli operatori del 118 accorsi sul posto.

VOLONTARIO AIB - La vittima, oltre al muratore, era anche un volontario Aib, cioè faceva parte delle squadre antincendio che lavorano gratuitamente per la difesa dei boschi dagli incendi. A Cafasse questa mattina sono intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Venaria che ora stanno ricostruendo la dinamica di quanto avvenuto.