Pusher inseguito in auto provoca un incidente: un ferito in ospedale

Lo spacciatore, un cittadino gabonese di 25 anni, dopo aver provocato l’incidente ha tentato una fuga a piedi

Il pusher ha provocato un incidente
Il pusher ha provocato un incidente ()

TORINO - Scappa dalla polizia, provoca un incidente e manda all’ospedale un automobilista prima di essere fermato e arrestato: ha dell’incredibile quanto successo nella serata di ieri in via Ceresole. Il protagonista? Un pusher gabonese di 25 anni, poi arrestato per detenzione di sostanza stupefacente finalizzata all spaccio, resistenza e omissione di soccorso.

INCIDENTE, FUGA E ARRESTO - L’uomo, irregolare sul territorio nazionale e gravato da numerosi precedenti di polizia oltre al divieto di dimora nel comune di Torino, è stato intercettato a bordo di un’auto dagli agenti del commissariato Barriera Milano in via Ceresole: a quel punto, noncurante dell’alt della polizia, il pusher si è dato alla fuga nel corso della quale è andato a impattare contro altri veicoli, finendo la sua folle corsa contro una Ford Focus. Il conducente della Focus, un peruviano, è rimasto ferito ed è stato trasportato in ospedale, mentre lo spacciatore ha abbandonato il proprio veicolo e tentato la fuga a piedi. L’inseguimento si è concluso con il fermo del pusher e il conseguente arresto. Nel corso della perquisizione domiciliare in via Rondissone, i poliziotti hanno trovato più di 1100 euro in contanti, 130 grammi di cocaina e tutto il necessario per il confezionamento delle dosi.

La droga trovata a casa del pusher

La droga trovata a casa del pusher (© Questura)